OBSERVATORY SWG

Data is a powerful tool to get orientation in a rapidly changing world. Faced with today's great transformations, every day we are called upon to make courageous and conscious choices. Knowing the directions of change is essential to overcome the fear of the unknown and seize future opportunities.

Since 1997 we have provided a continuous Observatory of Italian public opinion.

It is a coordinated system that analyses the country and its citizens, based on more than 60 thousand interviews per year and divided into annual and weekly surveys. Its aim is detecting changes, drives and fractures in public opinion.

Globalization challenges, consumers' needs, voters' desires, the hopes of young people, environmental awareness and new values constitute a unique accurate and complete stream of information.

Our long-standing archive contains everything you need to understand the present reality and imagine the future, also thanks to perceptive and predictive indices and indicators developed over time. Our archive is a window on tomorrow's Italy.

Our weekly survey integrates the great longitudinal themes with current events and trends: voting intentions, culture, tourism, finance, work, mobility, sport and social networks.

We share our insights with all those who, like us, are curious and desire an in-depth understanding of every phenomenon. Results are published every week on SWG's website and disseminated through our Newsletter and social networks.

RADAR SWG, #covidisruption, 5-11 aprile 2021

  • 1. Tra Draghi e nostalgia di Conte

  • Il gradimento di Mario Draghi e Giuseppe Conte: nel centrodestra il preferito è Draghi, tra i M5S Conte, i Dem stimano entrambi

  • Il confronto tra gli ultimi due governi: l’esecutivo di Draghi lievemente più apprezzato ma la maggioranza li mette sullo stesso piano

  • Il Governo Draghi considerato migliore nei rapporti con l’Europa, le vaccinazioni e la coesione, ma il predecessore comunicava meglio

  • Per gli elettori delle forze che avevano sostenuto il Conte II l’attuale Governo è più efficace sul piano vaccinale e le relazioni con l’Ue

  • 2 I rider

  • Un immaginario collettivo molto negativo rispetto alla vita del rider

  • Tra i consumatori la propensione ad appoggiare eventuali forme di protesta è minoritaria

  • Per il 77% dei clienti la paga dei rider deve essere un mix tra una parte fissa e una variabile

  • Per il 40% dei clienti, gli eventuali rincari derivanti da maggiori tutele per i rider devono essere sostenuti dal datore di lavoro

  • 3. Le discriminazioni verbali

  • I commenti omofobici, sessisti e razzisti sono in crescita per più di 4 italiani su 10 e poco meno della metà li ritiene in calo o stabili

  • Opinione pubblica divisa sullo spazio occupato dal dibattito sui sentimenti di odio nei social network

  • Quasi la metà delle donne ha vissuto casi di Cat Calling

  • Per oltre 4 italiani su 10 il Cat Calling è un fenomeno problematico ma attualmente non così grave

  • Intenzioni di voto 12 aprile 2021

  • La percezione della situazione economica degli italiani